Mercato San Severino: La citta’ tra le 47 cardioprotette

Anche Mercato San Severino entra nel novero delle città italiane cardioprotette. L’Associazione “Grazie di Cuore”, infatti, ha attivato, già dal 2009, una rete di cardioprotezione ed ha consegnato la mappa dei defibrillatori del comune alla centrale operativa del 118. Un progetto esteso a tutto il comprensorio provinciale con il progetto “Provincia Cardioprotetta”.  Le informazioni dettagliate sulle città cardioprotette, spiegano dal comune, sono state richieste dall’American Heart Association che ha mostrato interesse a conoscere il numero preciso delle città italiane cardioprotette. Mercato S. Severino è stato il primo Comune della Provincia di Salerno ad avere approntato la mappa e, integrandosi con il servizio del 118, si è adeguata al dettato del decreto Balduzzi. A Mercato San Severino non solo le forze dell’ordine sono in grado di utilizzare i defibrillatori ma anche i volontari dell’E.P.I. (Emergenza Pubblica Irno), la Misericordia, la Polizia Rurale, i  dipendenti del Teatro Comunale, l’Associazione “Il Gabbiano” e molti altri cittadini che hanno aderito al progetto e frequentato il corso di formazione.  

Lascia un Commento