Mercato San Severino, al via il recupero del campanile della chiesa di San Giacomo

Sono partiti i lavori per il restauro del campanile della chiesa di San Giacomo, a Mercato San Severino, per un importo di 120 mila euro.

Della chiesa si hanno notizie risalenti al 1309; oggi si conservano solo la mole del campanile, l’arco trionfale ed alcune parti delle navate laterali della zona absidale e la preziosa mole del campanile. Si tratta però di un rudere, dove tra l’altro è avvenuto il crollo della copertura in legno.

La trecentesca torre campanaria è  una tipica realizzazione risalente all’epoca medievale e continua oggi a dominare lo spazio antistante, quello di piazza Donato Somma, all’ingresso del capoluogo. L’intervento attiene alle politiche di valorizzazione della città per il recupero ed il restauro di beni storici ed artistici del territorio, appartenenti al patrimonio edilizio storico.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento