Mercato S. Severino: Operazioni dei carabinieri nella Valle dell’Irno

Operazione dei carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino che hanno denunciato cinque persone, hanno adottato fogli di via e rintracciato stranieri irregolari. A Baronissi un pregiudicato di 35 anni è stato denunciato per ricettazione in quanto sorpreso alla guida di una Mini Cooper rubata la sera prima. L’uomo, inoltre, è stato proposto alla Questura di Salerno per l’adozione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno, mentre l’autovettura è stata restituita al proprietario. Un operaio di 37 anni di Sabaudia è stato invece sorpreso alla guida di un’auto, sprovvisto di patente. A Siano invece i carabinieri hanno denunciato un 18enne del luogo, sorpreso alla guida di un’auto, sprovvista di copertura assicurativa, senza la patente. Due cittadini serbi, di 33 e 26 anni, senza fissa dimora e sprovvisti di permesso di soggiorno, sono stati deferiti per non aver ottemperato a precedenti provvedimenti di espulsione; ai due è stato notificato un ulteriore decreto di allontanamento dal territorio nazionale emesso dalla Questura di Salerno. Infine a Roccapiemonte i carabinieri di Castel San Giorgio hanno intercettato e controllato un 34enne ed un 37enne di Napoli,  pregiudicati per rapina, i quali, non avendo fornito valide giustificazioni in relazione alla loro presenza, sono stati proposti alla Questura di Salerno per l’applicazione del foglio di via obbligatorio.

Lascia un Commento