Mercato S. S. (SA) – Azioni per il mantenimento dell’ufficio del giudice di pace

I Comuni di Mercato San Severino, Bracigliano, Calvanico, Fisciano e Siano si stanno adoperando per il mantenimento dell’ufficio del Giudice di Pace di Mercato San Severino. Lo rende noto il Sindaco Giovanni Romano, il quale informa che le amministrazioni interessate hanno completato le procedure utili ad evitare l’accorpamento del presidio a quello di Nocera Inferiore. I Comuni dunque si faranno carico delle spese per il funzionamento dell’ufficio e per gli stipendi del personale amministrativo, così da garantire al territorio un servizio fondamentale per i cittadini e gli avvocati. “E’ interesse preminente dell’amministrazione comunale – continua Romano – garantire il mantenimento della sede del giudice di pace, perché presidio di giustizia sul territorio nonché fondamentale per la vita economica e sociale dei cittadini e delle imprese: la soppressione dell’ufficio, dettata unicamente da esigenze di risparmio delle risorse finanziarie, costituirebbe un notevole danno per la nostra città”.

Lascia un Commento