Mercato auto stabile, impennata rottamazioni. I dati in Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Immatricolazioni stabili, usato in aumento ed impennata delle rottamazioni. E’ questo, in sintesi l’andamento, del mercato automobilistico registrato nello scorso mese di gennaio in Campania.

Secondo i dati ACI, infatti, il nuovo anno, a Napoli e Campania si è aperto all’insegna di una discreta vivacità nella compravendita di seconda mano, anche se inferiore rispetto al dato nazionale e di una netta crescita delle auto demolite o, comunque, tolte dalla circolazione. In particolare, lo scorso mese le vetture che hanno cambiato proprietario a livello regionale sono state quasi 27mila (+5%), mentre ne sono state rottamate circa 11.500 con un incremento di oltre l’8%. Rispetto al brusco arresto delle immatricolazioni rilevato in ambito nazionale, nel nostro territorio, invece, non si sono osservate differenze di rilievo. Complessivamente, per ogni 100 auto nuove acquistate in Campania ne sono state vendute 338, un numero notevolmente più elevato di quello registrato in Italia pari a 187.

 

“La crisi economica – commenta, al riguardo, il presidente dell’ACI Campania, Antonio Coppola – e gli elevati costi di gestione, in primis quelli assicurativi, che gravano sulle ‘quattroruote’ stanno spingendo le famiglie napoletane e campane a liberarsi delle auto obsolete”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp