Melfi (PZ) – Litigano a scuola, un ferito con un coltello

Minorenni protagonisti di un grave episodio nell’istituto commerciale per geometri di Melfi. Due studenti di 17 anni hanno litigato per futili motivi durante la ricreazione a scuola, e dopo il litigio, uno dei due ha ferito con una coltellata all’addome l’altro studente. Il giovane che ha inferto la coltellata è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. Per il 17enne ferito, la prognosi è di otto giorni. Il litigio è finito per l’intervento di compagni, docenti e bidelli, che li hanno separati: ma al rientro in classe, uno dei due è tornato indietro, ha estratto un coltello e ha colpito l’altro. Poi ha buttato l’arma fra le piante del cortile della scuola, dove gli investigatori l’hanno trovato e sequestrato.

Lascia un Commento