Melfi (PZ) – Fiat, cassa integrazione dal 28 giugno al 3 luglio

Cassa integrazione per i lavoratori della Fiat di Melfi dal 28 giugno al 3 luglio. La decisione è stata resa nota da Vincenzo Tortorelli della Uilm e da Antonio Zenga della Fim, secondo i quali si tratta di "un segnale che non fa ben sperare per le prospettive del settore dell’automotive, anche perché, sostiene Tortorelli, “la scelta del Governo di non rinnovare gli incentivi sull’acquisto delle auto si sta rilevando una decisione sbagliata”. Il segretario regionale della Fiom, Emanuele De Nicola, ha poi evidenziato che "solo dal primo semestre 2013 si produrrà la nuova vettura a Melfi, dove per i prossimi due anni, che saranno molto difficili, si continuerà a realizzare solo la Punto Evo.

Lascia un Commento