Melfi (PZ) – Arrestata dai Carabinieri una ragazza di Pagani. Era evasa dai domiciliari

Da alcuni giorni una ragazza di Pagani era scomparsa dalla sua abitazione di Pagani dove doveva scontare una pena per estorsione. Argentina Varone di 27 anni si nascondeva in una struttura alberghiera di Melfi. A scoprirla i carabinieri della compagnia di Melfi nonostante il tentativo della ragazza di non farsi riconoscere attraverso un documento d’identità falso. Insieme alla donna vi erano altre persone: al vaglio degli inquirenti le loro responsabilità. La 27enne è stata arrestata e trasferita presso la casa circondariale di Potenza.

Lascia un Commento