Meeting del Cervati a Sanza, lanciate proposte per i piccoli borghi di montagna

“L’integrazione, le migrazioni e lo sviluppo sostenibile nelle aree protette” è stato il tema del dibattito ieri pomeriggio al “Meeting del Cervati” in corso anche oggi a Sanza, in località Ruscio di Vallevona.

Nel corso del confronto si è discusso del futuro dei piccoli borghi di montagna con alcune proposte interessanti come la defiscalizzazione per coloro che nelle fasce pensionabili scelgono di andare ad abitare in piccoli borghi di montagna. La proposta è stata lanciata da Angelo Raffaele Marmo – vice direttore QN, Quotidiano Nazionale.

Spazio anche alla discussione sulle tematiche relative alle infrastrutture e alla viabilità ma anche la necessità di spingere sull’agricoltura di qualità e sul turismo sostenibile. Il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito, ha rilanciato l’idea dell’approvazione di un Progetto Integrato Cervati che includa tutti i comuni che orbitano intorno al Cervato.

Si è discusso anche di integrazione con riferimento al protocollo sottoscritto con le cooperative che gestiscono i centri di permanenza per inserire i richiedenti asilo nelle attività di servizio sociale della comunità.

Lascia un Commento