Meeting del Cervati a Sanza con la “Malìa” di Massimo Ranieri domenica 25 agosto

Cresce l’attesa a Sanza per l’edizione 2019 del Meeting del Cervati. Dopo il grande successo dello scorso anno con il concerto evento di Vinicio Capossela, domenica 25 agosto sarà la volta di un grandissimo artista: Massimo Ranieri. 

Con lui sul palco ci saranno grandi nomi della musica italiana per un viaggio nella canzone napoletana declinata in versione jazz.

Appuntamento dalle 21.30 nella villa comunale di Piazza San Francesco.

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito.

“Malìa – Notti Splendenti” sarà un viaggio entusiasmante e ammaliante nella Napoli del periodo 1950-1960, quando le melodie partenopee conquistarono il mondo, con una particolare attenzione ai temi della natura, della tradizione e dei costumi locali. Protagonisti quindi i grandi classici della canzone napoletana rivisitati in chiave jazz: da “Malafemmina” di Totò a “Dove sta Zazà”, passando per “Strada ‘nfosa” di Modugno e “Torero” di Carosone. Spazio anche ai successi di sempre della sua produzione discografica: da “Rose rosse” a “Perdere l’amore”, da “Vent’anni” a “Erba di casa mia”.  

Con Massimo Ranieri, sul palco, ci saranno Stefano Di Battista ai sassofoni, Enrico Rava alla tromba e al flicorno, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria. 

Uno spettacolo elegante, un mix ironico e frizzante tipico dell’espressività partenopea, pieno anche di sfumature dal sapore americano. 

Il progetto realizzato con Anni60produzioni è inserito nel POC 2019 con il contributo della Regione Campania.

Radio Alfa è media partner dell’evento

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento