Medici e infermieri aggrediti, incontro degli Ordini dei Medici della Campania con il ministro Grillo. Ascolta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I presidenti degli ordini dei medici delle province della Campania, compreso quello di Salerno, hanno incontrato ad Avellino il Ministro della Salute, Giulia Grillo, per affrontare in maniera serena il tema della sicurezza di quanti lavorano nelle strutture sanitarie e per garantire assistenza ai cittadini. Una riunione svoltasi dopo la sparatoria all’ospedale Pellegrini di Napoli.

Durante l’incontro con il ministro i presidenti hanno posto all’attenzione alcune richieste a cominciare dall’ideazione di leggi ad hoc mirate alla protezione di obiettivi sensibili come possono essere i presidi ospedalieri. I medici campani hanno chiesto al ministro Grillo di accelerare anche sul provvedimento che prevede l’aggravante di pena e la procedibilità d’ufficio in caso di aggressioni nei confronti dei medici e di tutti gli operatori impegnati nel prestare assistenza. L’altra richiesta è quella di assicurare maggiore presenza e maggiore visibilità delle forze dell’ordine nelle aree che accolgono presidi ospedalieri o sanitari a rischio.

A Radio Alfa questa mattina ne abbiamo parlato con il presidente dell’Ordine di Salerno, Giovanni D’Angelo, coordinatore della Federazione degli Ordini dei Medici Campani.

Ascolta
Giovanni D’Angelo pres Ordine dei Medici di Salerno

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento