Maxi frode sul falso succo di mela biologico, sequestri anche a Salerno

Sequestri anche a Salerno nell’ambito di un’indagine della Guardia di Finanza di Pisa che ha portato all’arresto di 9 persone per una maxi frode nella produzione e vendita di falso succo di mela biologico.

Sequestrati anche beni per oltre 6 milioni e mezzo di euro. L’operazione, ribattezzata “Grimilde” ha permesso di disarticolare un’organizzazione criminale che operava tra la provincia di Pisa, Salerno, Avellino, Serbia e Croazia.

L’indagine è  stata condotta dagli ispettori del dipartimento Antifrode del Ministero delle politiche agricole e dai militari delle Fiamme Gialle.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento