Maxi frode nel settore dei metalli preziosi scoperta dalla Finanza. Nei guai una società salernitana


Tecnocasa cerchi lavoro

Gli investigatori delle fiamme gialle hanno individuato un’organizzazione, con base operativa in Arezzo, dedita alla commissione di una serie di reati che vanno dalla frode fiscale, realizzata mediante l’evasione dell’iva, derivante dalla compravendita di metalli preziosi, per un giro d’affari di circa 100 milioni di euro, all’autoriciclaggio dei proventi illecitamente accumulati.

Il meccanismo fraudolento scoperto, fondato sulle cosiddette società “cartiere”, si è, principalmente, sviluppato attraverso vorticosi scambi intercorsi fra tre società, con sede in Toscana, Campania e Lombardia, che in soli 4 anni (2018-2021), hanno ceduto ingenti quantitativi di metalli preziosi, in particolare, oro e palladio, ricorrendo a false fatturazioni. Proprio il ruolo svolto da una “società cartiera”, situata in provincia di Salerno, è risultato strategico per la complessiva riuscita del sistema poiché su questa società è stato convogliato l’ingente debito tributario procurato dalla frode fiscale.

Cartolina Tecnocasa ti stiamo cercando

La società era intestata ad un prestanome ma di fatto gestita dai vertici dell’organizzazione ed è risultata priva di una sede operativa e di dipendenti, non ha presentato bilanci o dichiarazioni dei redditi a decorrere dal 2014, non è iscritta all’albo degli operatori professionali in oro della Banca d’Italia e non è titolare di alcun rapporto bancario sul quale ricevere ed effettuare i pagamenti delle fatture milionarie oggetto della frode.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 12 kg di metalli preziosi e oltre 30mila  euro in contanti, in modo da ottenere elementi di prova delle illecite transazioni poste in essere. I finanzieri hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo di beni e di disponibilità finanziarie per un valore superiore ai 10 milioni di euro nei confronti di 8 persone residenti nelle province di Arezzo, Milano, Roma, Caserta, Napoli e Matera.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Tecnocasa cerchi lavoro

Lascia un Commento