Maturità 2017, in Campania 802 diplomati con lode. Seconda regione in Italia dopo la Puglia

Il Ministero dell’Istruzione ha reso noto i dati della Maturità 2017 che fa registrare un incremento dei 100 e dei 100 e lode ma anche un aumento di chi ha portato a casa il diploma strappando appena la sufficienza.

Dati dai quali emerge pure che quasi il 25% degli studenti delle Superiori è stato “rimandato” a settembre.

La Regione con il maggior numero di superbravi è la Puglia, avendo avuto 944 diplomati con lode. Segue la Campania con 802. In tutta Italia sono circa 5.500 diplomati con lode.

All’esame di maturità è stato ammesso il 96,2% degli studenti e il 99,5% degli esaminati è stato promosso. Il 62,5% ha ottenuto un voto superiore a 70/100. In particolare, i 100 sono il 5,3% del totale, in lieve aumento rispetto all’anno scorso.

Le bocciature alle Superiori passano dal 7,9% dello scorso anno all’attuale 7,3% e sono concentrate soprattutto al primo anno confermando la difficoltà che i ragazzi incontrano nel passare dalle medie alle superiori.

In Terza Media la percentuale di ammessi all’esame del I grado quest’anno sale al 98% dal 97,6% del 2016. Confermato, invece, il 99,8% di promozioni all’Esame.

Lascia un Commento