Masso sulla SS 163 Amalfitana a Maiori, proseguono i lavori di messa in sicurezza

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Proseguono i lavori alla parete rocciosa del “Cavallo Morto” sulla SS163 Amalfitana, nel comune di Maiori, da cui giovedì scorso un grosso masso si è staccato da notevole altezza cadendo sulla carreggiata.

La strada è chiusa al transito e da sabato rocciatori specializzati della Genea Consorzio Stabile di Salerno, dopo aver ispezionato la superficie di circa 4mila metri quadrati, stanno provvedendo al disgaggio di frammenti rocciosi in bilico.

Per accelerare i tempi di riapertura della strada, si va avanti con i doppi turni con due squadre dall’alba a sera.

 

Diversi i blocchi sganciati e fatti cadere giù.

Oggi, al termine dell’incontro programmato in tarda mattinata tra i funzionari del Genio Civile e i responsabili dell’impresa, si potrebbe ipotizzare anche una riapertura del tratto di strada anche a senso unico alternato così da consentire l’ultimazione dei lavori che potrebbero richiedere il fissaggio di reti paramassi o barriere.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp