Masso cade su un’auto lungo la spiaggia del Mingardo, chiusi i parcheggi

Due giorni fa, un masso è caduto su un’auto lungo la spiaggia del Mingardo, proprio nei pressi del Ciclope.

Non ci furono feriti ma tanta paura e oggi, a due giorni dall’anniversario della morte di Crescenzo Della Ragione, il 28enne napoletano ucciso dal crollo di una roccia all’esterno del Ciclope a Marina di Camerota, la Procura ha deciso di chiudere i parcheggi del Mingardo per il rischio della sicurezza pubblica.

I parcheggiatori hanno annunciato una rivolta con proteste eclatanti, come il blocco della Mingardina o la protesta al comune e occupazione della stanza del sindaco.

Lascia un Commento