Marsicovetere: neonata morta in ospedale, aperta un’inchiesta

Una neonata è morta stamani nell’ospedale di Villa d'Agri di Marsicovetere, per cause tutte da chiarire mentre veniva alla luce. I carabinieri hanno sequestrato la cartella clinica della partoriente, una donna di circa 30 anni e la Procura della Repubblica di Potenza sta valutando i primi atti per decidere la direzione da dare all’inchiesta. Nel frattempo, l’assessore alle Politiche per la persona della Regione Basilicata, Flavia Franconi, ha chiesto all’Azienda sanitaria di Potenza un rapporto dettagliato per conoscere esattamente la dinamica di quanto accaduto all’ospedale di Villa d’Agri e per chiarirne celermente tutte le circostanze. La stessa Azienda sanitaria ha annunciato di aver avviato un'indagine interna finalizzata ad accertare i fatti ed eventuali responsabilità.

Lascia un Commento