Marittimo soccorso in mare nel Golfo di Policastro. Si era amputato un dito

Operazione di soccorso in mare ieri pomeriggio nel Golfo di Policastro da parte della Guardia Costiera di Palinuro.

Un marittimo tunisino di 38 anni che era a bordo di un peschereccio, nel corso delle operazioni di salpamento reti nell’attività di pesca, si è ferito amputandosi un dito della mano sinistra.

In poco tempo  la motovedetta ha raggiunto il peschereccio a circa 15 miglia dalla costa nel Golfo di Policastro tra Sapri e Maratea. Il marittimo è stato medicato e trasportato al porto di Sapri quindi al vicino ospedale. Non è stato possibile recuperare il dito ma l’uomo sta bene. In corso gli accertamenti della Capitaneria di Porto anche per accertare eventuali responsabilità.

Lascia un Commento