Marina di Camerota (SA) – Identificati gli autori di una rapina

Sono stati identificati i presunti autori di una rapina compiuta lo scorso 20 dicembre, a casa dell’avvocato Maria Vincenza Viggiani, a Marina di Camerota, nel Cilento. Secondo le indagini dei carabinieri gli autori sono due giovani di origine rumena, di 23 e 28 anni, che sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania. I due malviventi sono stati identificati grazie alle immagini di videosorveglianza di una stazione di rifornimento di carburante dove si fermarono con la loro auto prima di darsi alla fuga.

A casa dell’avvocato a Camerota, due uomini fecero irruzione di notte, con il volto coperto da passamontagna e armati di un coltello e un bastone in ferro. Minacciando la donna si fecero consegnare vari monili in oro e un telefono cellulare, fuggendo subito dopo. Ora le minuziose indagini e ricostruzioni dei carabinieri hanno permesso di arrivare ai due giovani rumeni che, probabilmente, si trovavano di passaggio a Marina di Camerota.

Lascia un Commento