Maria Marotta di San Giovanni a Piro è la prima donna arbitro nel campionato di Serie B

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Reggina-Frosinone, in programma lunedì alle 14, sarà diretta da Maria Marotta, originaria di S.Giovanni a Piro e prima donna ad essere designata come arbitro centrale nel campionato di calcio di Serie B.

 

C’è soddisfazione e anche orgoglio nella parole del presidente dell’Aia, Alfredo Trentalange, nel commentare la notizia.

“Ho sentito Maria Marotta, è molto emozionata e anche sorpresa per questo esordio, al quale arriva con merito e tutti gli strumenti per fare bene – afferma Trentalange -. Per me e l’associazione è un momento di grande soddisfazione, frutto di un lavoro importante di crescita che viene portato avanti a tutti i livelli”. “Il movimento arbitrale italiano ha una grande tradizione e nulla da invidiare a quelli di altri Paesi ma bisogna stare al passo laddove altri sono andati magari più avanti ottenendo risultati – ha proseguito Trentalange -. Con il lavoro e senza scorciatoie si sta cercando di farlo. Per questo bisogna ringraziare l’organo tecnico e il Comitato Nazionale dove sta dando un grande contributo al progetto Katia Senesi”. “E’ importante mantenere alto il livello – conclude Trentalange, sottolineando che una delle ultime lezioni tecniche è stata affidata a Luciano Spalletti – e al contempo far crescere chi merita, per piccoli passi, ma questo è davvero importante”.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento