Mare inquinato a Salerno, Codacons invia denuncia alla Procura. L’intervista all’avvocato Marchetti

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Il Codacons ha inviato una denuncia per disastro ambientale alla Procura della Repubblica di Salerno per denunciare l’inquinamento del mare che bagna la città di Salerno.

 

Chiesto un intervento urgente al Ministero dell’Ambiente, al Comandante del Porto, all’Asl, all’Arpac con relativa richiesta di balneazione su tutto il litorale.  Nel mirino gli scarichi presenti sulle spiagge libere e le acque fortemente inquinate e piene di rifiuti, senza contare – sottolineano dal Codacons – che la vicinanza del porto e del transito delle navi sia indubbiamente motivo di inquinamento e sporcizia.

A Radio Alfa l’avvocato Matteo Marchetti, vice segretario nazionale del Codacons

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento