Maratea (PZ) – Tenta un’estorsione per far allontanare un collega rivale. Arrestato 24enne

Un giovane venditore ambulante di Maratea è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Lagonegro. Il ragazzo, 24 anni, venditore di bombole di gas, è accusato di tentata estorsione nei confronti di un altro commerciante.
Secondo gli investigatori, il giovane attraverso l’attività illecita, avrebbe tentato di ottenere l’allontanamento dal comune lucano costiero del collega che esercitava attività analoga alla sua.
Il 24enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento