Maratea: Controlli della Guardia di Finanza, scoperti 15 lavoratori in nero

Quindici lavoratori a nero sono stati scoperti in controlli a Maratea e nelle zone circostanti eseguiti dalla Guardia di Finanza, che ha accertato anche nove casi di mancata emissione dello scontrino e un caso di mancata installazione del registratore di cassa da parte di un venditore ambulante. Sono state decise sanzioni comprese fra 44mila e 195mila euro. Gli 8 lavoratori in nero erano in un ristorante-pizzeria, tre in uno stabilimento balneare, due in un'azienda di Trecchina che lavora il marmo, uno in un negozio di bigiotteria e uno in una panetteria.

Lascia un Commento