Mamme italiane e siriane insieme per un progetto di scambio culturale a Baronissi. L’intervista

Mamme siriane e italiane insieme per un progetto di scambio culturale e sociale che arriva da Baronissi nell’ambito del progetto Sprar per l’accoglienza dei migranti e che vedrà impegnate alla frazione Aiello alcune mamme nella preparazione del pane.

Oggi la scuola di Aiello ha avviato in via sperimentale il progetto interculturale in collaborazione con la direzione didattica e l’associazione Alvaa. In una prima parte teorica è stata dedicata alla conoscenza degli ingredienti e delle tecniche di lavorazione; nella parte pratica ci si è concentrati sulla realizzazione dell’impasto con due mamme siriane e tre mamme italiane secondo le ricette del proprio Paese. A seguire tutti i bambini – italiani e siriani – sono stati accompagnati in giardino per la piantumazione nell’orto della scuola di alberelli di agrumi e la relativa etichettatura in doppia lingua.

Ascolta i dettagli del progetto da Massimo Paolillo dell’associazione ALVAA al microfono di Francesco Ienco

Paolillo

Lascia un Commento