Mamma per la seconda volta dopo 11 interventi chirurgici. La “buona sanità” al Ruggi

Diventa mamma per la seconda volta dopo essere stata sottoposta a undici interventi chirurgici.

Una storia iniziata nel 2005, quella di Lucia Adinolfi, passata attraverso una prima gravidanza, tre aborti e un lungo calvario per restare di nuovo incinta, ma conclusa a lieto fine. La donna, 37enne di San Marzano sul Sarno e il marito Antonio Robustelli, sono appena diventati genitori di un’altra bambina, nonostante una serie di complicazioni che rischiavano di mandare in frantumi il loro sogno.

Un esempio di buona sanità che ancora una volta porta al reparto gravidanze a rischio del Ruggi che, ancora una volta, porta la firma del ginecologo Mario Polichetti.

La piccola ha visto la luce il 3 aprile, per la gioia dei genitori: una bimba perfettamente in salute, di tre chili e otto, partorita senza alcuna complicazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento