Maltrattamento di animali, denunciato responsabile a Nocera Inferiore

Una persona è stata denunciata e 17 cani chihuahua sono stati sequestrati per essere dati in cura a seguito di un’operazione dei carabinieri forestali di Cava de’ Tirreni che hanno scoperto l’allevamento in via Cicalesi a Nocera Inferiore.

I chihuahua, di cui 2 cuccioli con poco più di due mesi di vita, erano tenuti in evidenti condizioni igienico-sanitarie precarie in un box costituito da reti metalliche appoggiate su una struttura in muratura. La maggior parte era senza il microchip identificativo. Il medico veterinario dell’ASL di Salerno ha confermato che i cani erano in spazi angusti, sporchi e senza un riciclo adeguato dell’aria, inoltre senza acqua e cibo puliti. Trattandosi di maschi e femmine non sterilizzate e di cuccioli giovanissimi, è apparso evidente che si trattasse quindi di un vero e proprio allevamento ma senza i necessari permessi.

I 17 chihuahua sono stati affidati ad un’Associazione Zoofila iscritta all’albo Regionale della Regione Campania. Il responsabile è stato denunciato con l’accusa di maltrattamento di animali.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento