Maltrattamenti ed estorsioni ai familiari, arrestato 30enne di Controne

Maltrattamenti ed estorsioni ai propri familiari.

Con queste accuse un 30enne è stato arrestato ieri a Controne dai carabinieri della Stazione di Castelcivita.

I militari sono intervenuti a seguito di continue denunce e segnalazioni sul fatto che il 30enne si scagliava contro il padre per ottenere in continuazione somme di denaro.

Il provvedimento restrittivo è stato necessario per evitare tragiche conseguenze.

Lascia un Commento