Maltrattamenti ad alunni minorenni, misure coercitive per 4 insegnanti campani

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

I Carabinieri di Avellino, su richiesta della locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo quattro misure coercitive nei confronti di quattro insegnanti residenti tra le province di Avellino e Salerno, di età compresa tra i 46 e 66 anni.

I quattro insegnanti sono ritenuti gravemente indiziati di ripetuti maltrattamenti nei confronti dei loro alunni minorenni e, per uno di loro, anche del reato di violenza sessuale.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento