Maltratta la moglie nel centro di accoglienza, arrestato 37enne nigeriano nel Vallo di Diano

Un 37enne di origini nigeriane già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia in famiglia e lesioni personali.

I militari sono intervenuti in un centro di accoglienza per stranieri ad Atena Lucana, dove l’uomo è ospite insieme alla moglie e ad un figlio di pochi mesi, e lo hanno sorpreso mentre aggrediva la consorte.

La donna ha riportato varie contusioni al viso, ed è stato necessario condurla in ospedale, a Polla.

Secondo le indagini dei carabinieri, la donna subiva maltrattamenti da parte del coniuge dal dicembre 2017. Il nigeriano è stato quindi arrestato e è posto ai domiciliari

Lascia un Commento