Maltratta la moglie in casa, arrestato 34enne cingalese a Salerno

E’ stato arrestato ieri sera, nel quartiere Fratte, a Salerno, un 34enne di nazionalità cingalese responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie, sua connazionale, e per resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti sono intervenuti nell’appartamento in cui la coppia vive, a seguito di segnalazione di lite in famiglia. Alla vista degli agenti, l’uomo ha continuato ad offendere la moglie e a scagliare sul pavimento diverse suppellettili, tentando di colpire la donna sferrandole alcuni calci.

Il marito violento è stato bloccato dai poliziotti. Già in passato si era reso responsabile di episodi simili di violenza nei confronti della donna e per i quali era stato già arrestato dalla Polizia ma, ciò nonostante, i due avevano scelto di continuare a vivere insieme.

Lascia un Commento