Maltempo, strade allagate, alberi caduti e danni a strutture in tutta la provincia di Salerno

La provincia di Salerno è ancora alle prese con il maltempo.

I disagi principali a Salerno e nell’Agro Nocerino Sarnese. Diverse strade allegate a Scafati. Problemi anche ad Angri dove si registrano molteplici allagamenti e sono stati annullati gli eventi organizzati in occasione del 2 novembre.

A San Valentino Torio, l’amministrazione comunale sta verificando la caduta di alberi (foto) su sedi stradali a causa delle forti ed improvvise raffiche di vento. Il sindaco Strianese ha invitato tutti ad effettuare solo spostamenti strettamenti necessari e soprattutto ad allontanarsi da alberi e piante, da fiumi e canali.

Lo stesso primo cittadino Strianese ha fatto appello a non utilizzare i sottopassi e a non attrraversare, se non necessario, le strade dove spesso si verificano allagamenti a causa del malfunzionamento della rete fognaria (Via Diaz Casatori, Via Provinciale Sarno Nocera, Via Porfo, Via Vetice).

A Sala Consilina, tombe danneggiate dal maltempo. Le piogge torrenziali degli ultimi giorni hanno provocato diversi cedimenti e scivolamenti di parti del terreno utilizzato per le sepolture. Sono una quarantina le tombe danneggiate dal cattivo tempo. Nei prossimi giorni, assicurano dal Comune, si provvederà a risistemarle con lavori di livellamento del terreno.

Allerta costante nella Valle dell’Irno e nelle aree interne del Cilento. A Salerno l’intensa pioggia delle prime ore della giornatra ha mandato in tilt il traffico. Strade allagate in particolare nella zona orientale. Le celebrazioni per il 2 novembre, al Cimitero si sono svolte all’interno della congrega di San Filippo Neri

Lascia un Commento