MALTEMPO – Nel Vallo di Diano 5000 ettari allagati

Il Consorzio di Bonifica del Vallo di Diano, con sede a Sala Consilina, ha fatto una prima stima dei danni causati dal maltempo nel vasto comprensorio. Sarebbero 5mila gli ettari di territorio allagati, 20 gli allevamenti zootecnici coinvolti con relativa evacuazione di alcune decine di capi bovini, 600 gli ovini morti per annegamento e circa 30 gli automezzi dispersi nel fango. I maggiori danni si sono registrati nei comuni di Atena Lucana, Buonabitacolo, Polla, Sala Consilina, San Rufo, San Pietro al Tanagro e Teggiano. In soli tre giorni nel Vallo di Diano si sono verificate precipitazioni pari al 20% dell’acqua che mediamente si registra in un anno. Si teme che la situazione possa peggiorare se non si interverrà al più presto per riparare le rotte degli argini del Tanagro. Il Consorzio di Bonifica Vallo di Diano ha approntato un primo piano di interventi per il quale occorre almeno 1 milione e mezzo di euro.

Lascia un Commento