Maltempo nel Salernitano, danni nelle campagne e sulle strade rurali

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

L’ondata di maltempo che si è abbattuta su Salerno e la sua provincia ieri ha provocato danni anche all’agricoltura e interrotto molte strade rurali nel Cilento e nell’area del Calore e nell’Agro Nocerino Sarnese.

Abbattuti alberi  e nelle campagne scoperchiati capannoni e serre agricole in particolare a Sarno e San Marzano sul Sarno. In questo momento si sta facendo una stima dei danni. Oltre ai danni provocati dalla tromba d’aria di ieri mattina a Salerno, una situazione critica si è venuta a creare a Nocera Superiore dove ieri pomeriggio il sindaco Giovanni Maria Cuofano ha emanato un’ordinanza precauzionale di sgombero per 18 famiglie di via Cupa Belvedere, zona pedemontana interessata da uno smottamento che una decina di giorni fa fu interessata da un incendio. Lungo la strada stanno lavorando mezzi e uomini inviati dal Direttore dell’Unità di Crisi della Regione Campania. Ora la situazione è sotto controllo. E’ stato allestito un centro di accoglienza provvisorio presso il centro sociale di via Russo.

Situazione di criticità anche a Laviano dove sono straripati i Valloni, bloccando la viabilità provinciale e rurale. Numerose strade sono state chiuse al traffico. Sono intervenuti anche i trattori per sgomberare le strade dai detriti. Allagate tre aziende zootecniche, completamente sott’acqua.  

 

Criticità anche sulla Strada Provinciale 11 dove si è verificata una frana in un tratto tra i comuni di Sacco e Piaggine. Fango, pietre e detriti vari si sono riversati in strada. Evacuata anche un’abitazione con tre persone.

Disagi in vari comuni. Anche a Teggiano dove allagamenti si sono verificati nel centro storico e una piccola voragine si è aperta ieri sera in una strada della località Prato Perillo interessata da recenti lavori. Un’auto in transito vi è finita dentro. Illeso il conducente.   

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp