Maltempo nel Salernitano, allagato il sottopasso di Battipaglia riaperto meno di un anno fa

Disagi sul territorio salernitano a causa delle forti piogge delle ultime ore.

A Battipaglia sono bastati pochi minuti di pioggia per rendere impraticabile il sottopasso di via Roma, completamente allagato, che collega il centro cittadino alla periferia sud della città. Il sottopasso, riqualificato con 750mila euro dei fondi Più Europa, è stato riaperto a dicembre dello scorso anno. L’intervento aveva previso tra l’altro anche il potenziamento degli impianti elettrici e idraulici.

A Pagani invece sono state sospese, per la giornata di oggi, le lezioni  all’istituto Manzoni di via Garibaldi. Alla base della decisione problemi strutturali. Secondo alcuni genitori degli alunni, i problemi riguarderebbero il tetto e, con le piogge di queste ore, sarebbero diventate insistenti le infiltrazioni di acqua piovana. L’acqua cadrebbe addirittura in alcune classi dello storico plesso paganese.

A Scafati, a causa dell’mergenza maltempo oggi resterà chiusa la scuola media Samuele Falco alla frazione San Pietro, così come ha disposto, con un'ordinanza ad hoc, dal sindaco Pasquale Aliberti: "in previsione degli allagamenti, ormai noti, in particolari punti e zone cittadine, e dell'allerta meteo per la giornata di domani, con ordinanza sindacale è stata disposta la chiusura della scuola media Samuele Falco di San Pietro. Si invita, pertanto, la cittadinanza a prestare particolare attenzione a quelle strade oggetto di maggiori criticità e, ancora una volta, a pazientare”.

A San Valentino Torio chiuse per la giornata di oggi tutte le scuole di ogni ordine e grado per motivi di ordine e sicurezza pubblica in vista del maltempo.

Disagi anche a Capaccio per l'allagamento del sottopassaggio di Capaccio Scalo e al Cafasso. A Capaccio Capoluogo, è crollato uno dei muri di cinta del campo sportivo ‘Tenente Vaudano’ in Via Chiusa di Leone. La strada è stata chiusa al traffico veicolare.

Problemi anche sulla strada provinciale 1 che collega Ravello al Valico di Chiunzi chiusa al traffico. Il punto più critico è il tratto tra il Passo e la località Cesarano, nel comune di Tramonti, con fango e detriti sulla carreggiata. Si consigliano percorsi alternativi da Ravello per raggiungere Tramonti, i paesi dell'agro-nocerino e Napoli.

Lascia un Commento