Maltempo nel Cilento, danni e disagi tra Agropoli e Capaccio

Pioggia mista a grandine e forte vento questa mattina hanno provocato grossi disagi nella zona Cilentana fra Agropoli e Capaccio. Addirittura una tromba d’aria ad Agropoli ha provocato numerosi danni nel centro cittadino. Sono volati via ombrelloni, tavolini e sedie di bar. In via Crispi, nei pressi di piazza Vittorio Veneto, è caduto dell’intonaco dal muro di un edificio. Situazione simile in via Petrarca. Mentre nei pressi del Lungomare è caduto un palo della luce e un lido è rimasto seriamente danneggiato. I rami spezzati degli alberi hanno invaso la Cilentana tra Agropoli Nord e Paestum causando non pochi danni alla circolazione.

Grossi disagi anche a Capaccio dove un fulmine ha fatto saltare la corrente bloccando le pompe del sottopasso di Capaccio Scalo che è rimasto allagato. I vigili urbani sono dovuti intervenire per tirare fuori dall’abitacolo della sua auto un 60enne del posto, rimasto bloccato con la sua auto proprio nel sottopasso allagato. Allagamenti anche in località Borgo Nuovo. In tutta la zona il forte vento ha spezzato rami di alberi e divelto alcuni pali della luce o della rete telefonica. Disagi anche per le linee telefoniche.

La Protezione Civile della Campania ha diramato un nuovo allerta meteo per tutto il prossimo fine settimana. Una forte ondata di maltempo è prevista da venerdì sera e fino a domenica.

Lascia un Commento