Maltempo in Campania, agricoltura e zootecnia in ginocchio. L’allarme di Confagricoltura

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il maltempo di questi ultimi tre giorni che ha colpito l’intero territorio della Regione Campania lascia sul terreno ingenti danni per tutto il settore agricolo e zootecnico regionale.

A lanciare l’allarme è Confagricoltura Campania.

 

Le precipitazioni si sono abbattute su suoli molto spesso già saturi a causa delle prolungate precipitazioni dello scorso novembre. La richiesta all’Assessorato all’agricoltura è di avviare con rapidità le procedure di accertamento danni per la produzione di una richiesta di stato di calamità al ministero per le Politiche agricole. Secondo il presidente di Confagricoltura Campania, Fabrizio Marzano, “in prospettiva è importante mettere in moto i contratti di fiume in tutta la regione, come sta già avvenendo per l’Alto Sarno per consentire una gestione partecipata e consapevole della risorsa acqua”.

Nel Salernitano le esondazioni dei fiumi Lambro, Mingardo, Picentino e Tusciano hanno prodotto invece danni ingenti a colture ortive in serra ed in pieno campo. Situazione molto difficile anche nei monti Picentini e in Costiera Amalfitana nei terreni coltivati ad agrumi.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp