Maltempo, frane ed esondazioni in Costiera Amalfitana

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Disagi per il maltempo oggi su tutto il territorio salernitano. I problemi maggiori in Costiera Amalfitana lungo la Statale 163 Amalfitana tra Maiori e Minori a causa della caduta di un muro di protezione di un giardino privato, è stata chiusa al km 34,600 per chi proviene da Amalfi, la Statale in entrambe le direzioni. Sul tracciato, fango e detriti.

Sul lato sud era già chiuso il tratto tra Maiori e Cetara. A Cetara un’esondazione sta interessando il centro del paese. Il fiume cannillo è esondato trascinando via anche alcune vetture. In Prefettura a Salerno è stato attivato il Centro Coordinamento Soccorsi con il vicepresidente della Giunta regionale, Fulvio Bonavitacola insieme alla Protezione civile della Regione Campania. Problemi anche a Ravello dove si sono verificati due smottamenti sulla Strada provinciale ex 373 Ravello-Castiglione: il primo in località Civita, il secondo su Via della Marra, tra il tunnel nuovo e il bivio per Scala, con materiale franoso e alberi riversatisi sulla sede stradale occupandola totalmente. Nessuno è rimasto ferito ma sono state sgomberate alcune abitazioni. Sulla strada per Pontone alcuni arbusti sono precipitati sulla strada dalla cima del costone roccioso portandosi dietro terriccio e pietre compromettendo il transito. Ingrossato anche il torrente Solofrana a Mercato San Severino. Anche a Montecorvino Pugliano restano interdette al traffico veicolare e pedonale la SP 28/b nel tratto Torello/Rovella per una frana e le strade comunali nella frazione San Vito  località Le Caterine nei pressi del torrente Lama. Due smottamenti anche a Madonna del Ponte a Campagna. Intanto la Protezione Civile della Campania ha prorogato l’allerta meteo arancione su tutta la regione fino alla mezzanotte di domani per temporali, venti forti e mare agitato.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp