Maltempo e dissesto idrogeologico, l’appello del sindaco di Corbara

Tornano le piogge sul territorio salernitano e torna di strettissima attualità il tema del dissesto idrogeologico, causa di smottamenti e frane.

L’Agro Nocerino sarnese e la Costiera Amalfitana sono senza dubbio i territori maggiormente interessati da eventi franosi.

Un appello arriva dal sindaco del piccolo comune di Corbara, cerniera tra i due territori con la strada che attraversa il Valico di Chiunzi arrivando fino alla Divina Costa.

Pietro Pentangelo, sindaco di Corbara, chiede maggiore collaborazione da parte di tutti gli enti coinvolti e la necessità di fare rete nelle opere di prevenzione al rischio idrogeologico

Ascolta l’intervista realizzata da Tiziana Zurro

Pentangelo su dissesto idrogeologico

Lascia un Commento