MALTEMPO – Danni ingenti all’agricoltura. 500 ettari di campi coltivati sono sott’acqua

Ammontano a diversi milioni di euro, i danni provocati dalle ultime ore di maltempo che in particolare nella notte scorsa ha flagellato la provincia di Salerno. In base ad un primo monitoraggio effettuato da Coldiretti, nella Piana del Sele, almeno 500 ettari di terreno coltivato sono finiti sott’acqua. Il danno maggiore riguarda le coltivazioni di insalata destinata alla vendita come prodotto imbustato, settore di cui la provincia di Salerno e la Piana del Sele sono leaders. Secondo la Coldiretti è saltato tutto il raccolto di insalate piantate ad inizio ottobre.

Lascia un Commento