MALTEMPO – Chiusa per una settimana la ferrovia Salerno-Napoli

Si preannunciano più lunghi del previsto i tempi per la riapertura del transito dei treni sulla linea Salerno-Nocera interrotta per una frana caduta ieri mattina sui binari nei pressi della stazione di Vietri sul Mare. I lavori dovrebbero durare almeno una settimana. Lo rende noto Trenitalia precisando che le abbondanti e continue precipitazioni dei giorni scorsi hanno causato provocato la caduta di un grosso quantitativo di detriti all’imbocco della galleria "Vietri" in direzione Cava dé Tirreni. Gli interventi per la messa in sicurezza sono particolarmente complessi. I tecnici prevedono che i treni potranno tornare a circolare regolarmente tra sabato 23 e domenica 24 marzo. Per garantire i collegamenti durante il periodo di interruzione, il programma di circolazione è stato modificato. Alcuni treni percorreranno l’itinerario alternativo via Bivio Santa Lucia e saranno sostituiti con autobus fra Salerno, Cava dé Tirreni e Nocera inferiore

Lascia un Commento