Maiori (SA) – Molotov contro caserma dei Carabinieri. Forse una bravata

I Carabinieri indagano sull’esplosione di una bomba molotov nei pressi dell’ingresso degli uffici della Caserma dell’Arma di Maiori. L’attentato è avvenuto all’alba di oggi. Non si esclude alcuna pista, sebbene gli inquirenti sono convinti che si sia trattata solo di una bravata. L’ordigno, a quanto pare di costruzione artigianale, è stato lanciato a breve distanza dall’edificio intorno alle 5. I militari che risiedono all’interno della Caserma svegliati nel sonno dal boato, sono interventi subito per spegnere le fiamme provocate dall’esplosione. Non ci sono danni alla struttrura, nè alle persone.

Una risposta

  1. Katia 08/12/2009

Lascia un Commento