Maiori, ritrovato il dipinto rubato della Madonna della Tenerezza

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ stato ritrovato l’antico quadro raffigurante la Madonna della Tenerezza, rubato dal Convento francescano di Maiori, nel mese di novembre del 2014.

L’opera recuperata dai Carabinieri, al termine di laboriose indagini svolte in collaborazione con i colleghi del Nucleo Tutela del Patrimonio Culturale, è stata individuata in una località a sud della provincia di Salerno. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nei prossimi giorni.

 

La Madonna della Tenerezza, risalente al 17/mo secolo, verrà consegnata dai carabinieri ai frati di Maiori sabato 16 novembre al termine della Messa delle 18.

Il dipinto, come riporta il Vescovado, ha dimensioni pari a 60 centimetri x 45. Con molta probabilità l’opera è stata realizzata dalla bottega della famiglia d’Amato. Un tempo, prima di essere esposta nella sala della pinacoteca del convento francescano di Maiori era stata sovrapposta all’immagine della Madonna dell’Arco presente al centro della più ampia tela con i santi Carlo Borromeo e Francesco di Paola, pure del XVII secolo.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp