Maiori, minacciava il fornaio e i dipendenti “datemi il pane o vi uccido”. Arrestato

Con l’accusa di tentata estorsione la scorsa notte i carabinieri hanno arrestato un 44enne di Maiori già noto alle Forze dell’Ordine.

E’ stato un panettiere del centro di Maiori ad allertare le forze dell’ordine a causa delle violente minacce di morte che stava subendo da parte dell’uomo che stava danneggiando anche gli attrezzi del forno pretendendo di ricevere gratuitamente alcuni prodotti.

Giunti sul posto, i Carabinieri hanno bloccato e arrestato l’uomo che ora è ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Dalle indagini è emerso che l’uomo da molto tempo, ogni notte, costringeva i dipendenti del forno a cedergli del pane minacciandoli di morte se non l’avessero fatto.

Lascia un Commento