Maiori, cede muro contenimento. Evacuate due palazzine

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

A Maiori dieci famiglie hanno trascorso la notte nel Convento di San Francesco a seguito del crollo improvviso del muro di contenimento di un terrazzamento agricolo che ha provocato una colata di fango e detriti precipitata da notevole altezza, alle spalle della Chiesa del Convento di San Francesco, poco dopo le 15.30, poco distante dalle abitazioni. Due le palazzine sono state fatte evacuare. 

I detriti, anche pali in legno e massi, sono caduti tra le palazzine, invadendo gli spazi esterni. Una pietra è rimbalzata con forza rompendo il vetro di una finestra, per fortuna senza conseguenze alle persone che in quel momento erano in casa.

 

Sul posto Vigili del Fuoco, Carabinieri, Vigili Urbani, Protezione Civile, personale tecnico comunale e dell’Amalfitana Gas per la verifica delle condizioni di sicurezza della condotta del gas metano. Per fortuna nessuno è rimasto ferito.

Il sindaco ha però disposto l’evacuazione di due palazzine prospicienti la parete rocciosa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp