Maiori, affitta una casa per le vacanze ma non è la sua

Affitta una casa per le vacanze ma in realtà era una truffa.

La vittima una donna di Pagani che ha prenotato online un appartamento per trascorrere le vacanze a Maiori versando anche una caparra. Quanto si è recata in costiera per prendere possesso dell’apparatamento e ritirare le chiavi da un vicino, ha scoperto che in realtà l’appartamento era regolarmente abitato dai proprietari e non era adibito a casa vacanza. A darne notizia il quotidiano online Media News24.

La vittima, come avrebbe raccontato anche ai carabinieri, più volte si è messa in contatto con la “presunta” proprietaria dell’appartamento ma non era riuscita mai a vedere di persona la casa perchè la sua interlocutrice avrebbe sempre detto di essere lontana dalla Campania e quinti impossibilitata a far prendere visione dell’appartamento.

Per non perdere la priorità, la vittima del raggiro ha comunque versato la caparra e poi una volta giunta sul posto, l’amara scoperta. 

Lascia un Commento