Magistrati della Procura di Nocera Inferiore alla Ipervigile. Aperte cassette di sicurezza (AUDIO)

Magistrati della Procura di Nocera Inferiore questa mattina nuovamente nella sede delle Ipervigile per compiere un’ispezione e per aprire, da quanto si è appreso, le circa 800 cassette di sicurezza presenti nell’azienda che si occupa di vigilanza armata.

Gli oltre 700 dipendenti da circa un anno sono sul piede di guerra e sono in attesa di mensilità arretrate che risalgono anche al 2013. La media di arretrati è di circa 15mila euro a testa, come ci ha spiegato uno dei lavoratori.

Ascolta i dettagli nel collegamento con l'inviata Tiziana Zurro qui

procura alla ipervigile

Lascia un Commento