Lutto nella Sanità salernitana, muore il medico legale Antonello Crisci

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lutto nel mondo della Sanità salernitana.

E’ venuto a mancare il docente universitario e medico legale della Procura, Antonello Crisci. Sulla sua morte caso sono in corso indagini.

 

Crisci a luglio scorso venne sottoposto,in una clinica salernitana, ad un intervento già programmato alla colecisti. Qualcosa non andò per il verso giusto e, dopo l’intervento, cominciò a stare male non riuscendo più ad espletare funzioni che, al termine dell’operazione, avrebbe dovuto riprendere a fare normalmente. Trasferito d’urgenza nel reparto di rianimazione del Ruggi, fu sottoposto ad altri due delicati interventi chirurgici definiti “riparatori”. Oggi il decesso. Al momento risultano indagati dieci medici.

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, esprime il cordoglio suo, dell’amministrazione e dell’intera città per la scomparsa del professore Antonello Crisci: “Salerno perde oggi uno dei suoi figli migliori e più illustri – scrive Napoli in una nota – che ha onorato la professione medica e la ricerca scientifica ottenendo meritatissimi riconoscimenti nazionali ed internazionali”. Nelle parole del sindaco Napoli traspare la stima per la sua fama di medico e scienziato, ma anche per la sua umanità e generosità. “Assumiamo fin d’ora – conclude Napoli – l’impegno solenne ad onorarne la memoria in modo degno e solenne per un uomo che ha dedicato la sua vita alla nostra comunità”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp