Lupi uccidono bovini, Il Parco nazionale dovrà risarcire un allevatore di Teggiano

Un allevatore di Teggiano dovrà essere risarcito dal Parco nazionale del Cilento-Vallo di Diano-Alburni perchè nel mese di gennaio dello scorso anno un branco di lupi uccise sei bovini dopo aver superato la recinzione all’interno della quale erano custoditi in località Corticato.

L’allevatore aveva citato in giudizio l’Ente Parco e il giudice di Pace di Sala Consilina ha condannato il Parco al pagamento di 5mila euro. L’Ente aveva respinto le accuse sostenendo che non fosse sicuro che si trattasse di lupi e quindi fauna selvatica all’interno dell’area protetta. Le testimonianze dell’allevatore e il verbale dei veterinari dell’Asl hanno fatto invece propendere il giudice verso la decisione che si trattasse di un branco di lupi condannando il Parco al risarcimento.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento