Luci d’artista: nostro ospite Eugenio Finardi

Si intitola Fibrillante il nuovo disco di Eugenio Finardi, uscito nello scorso mese di gennaio, e prodotto da Max Casacci dei Subsonica. Un album di inediti che ora il cantautore milanese sta portando in giro per l’Italia per una serie di concerti rock nei principali club delle nostre città. Una tappa è prevista anche a Salerno il prossimo 27 marzo, al Modo. Con lui sul palco la sua band composta da Giovanni "Giuvazza" Maggiore: chitarra; Marco Lamagna: basso

Claudio Arfinengo: batteria; Paolo Gambino: tastiere. Grandi classici come “Non è nel cuore”, “Diesel”, “Extraterrestre”, “Musica Ribelle” mescolati con i nuovi brani composti per l’ultimo album, per uno spettacolo dal vivo che racconta le vicende della storia recente italiana.

Eugenio Finardi inoltre sta lanciato tramite il suo profilo ufficiale Facebook una iniziativa per far emergere giovani band italiane. Si tratta di un contest in cui si chiede di arrangiare uno tra questi suoi brani di Finardi: Patrizia; Trappole; Valeria come stai?; Uno di noi. E poi di farne un video in cui la band suoni il brano scelto, inviandolo, insieme a una breve bio, all'indirizzo: finardi.palcoaperto@gmail.com.I migliori video saranno pubblicati sulla pagina Facebook ufficiale di Finardi. I migliori quattro gruppi selezionati avranno l’opportunità di aprire i concerti a Roma, Torino, Milano e Lecce con pezzi propri e suonare insieme a Finardi il brano scelto.

Eugenio Finardi sarà ospite della puntata di Luci d’artista in onda venerdì 21 marzo alle 18:00 su Radio Alfa, in replica domenica 23 marzo alle 10:00 e alle 17:00.

Ascolta l'intervista in podcast

Lascia un Commento