Luci d’artista, il piano sicurezza è stato approvato. Stop a navette e max 120 bus giornalieri

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Il Comitato per l’ordine e la sicurezza riunitosi in Prefettura a Salerno ha riesaminato il piano sicurezza da mettere in atto per Luci d’artista, manifestazione che dovrebbe prendere il via, da venerdì 3 dicembre, dopo il rinvio della scorsa settimana.

Il piano non prevede la presenza di navette per il trasferimento dei visitatori dalle aree di parcheggio fino al centro città, allo scopo di evitare assembramenti. All’arrivo degli autobus in città è stato fissato il numero massimo di 120 al giorno. Potranno sostare tra via Ligea e parco Pinocchio e tutti i viaggiatori dovranno essere in possesso del green pass. Il controllo spetterà all’autista.

La società che si è aggiudicata la sicurezza per l’evento ha assicurato la presenza di 40 uomini e 18 dedicati all’antincendio. Stamattina, intanto proprio sotto gli uffici di piazza Amendola si è svolta anche la manifestazione di protesta dei ristoratori per l’incertezza che sta accompagnando l’inaugurazione dell’evento. 

 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento